Tom McCarthy al lavoro sul film basato su”Pulp” di Ed Brubaker e Sean Phillips

pulp film mccarthy brubaker phillips fumetto

Il regista e sceneggiatore Tom McCarthy, premio Oscar nel 2015 per la miglior sceneggiatura originale con Il caso Spotlight, lavorerà a un film basato su Pulp, graphic novel di Ed Brubaker e Sean Phillips.

Secondo quanto riporta il sito specializzato Above the Line, la sceneggiatura del film sarà scritta da McCarthy insieme a Brubaker. La regia, invece, dovrebbe essere sempre di McCarthy, ma al momento non c’è ancora una conferma ufficiale.

Pulp, pubblicato da Image Comics nel 2020 e tradotto in Italia da Panini Comics nel 2021, è un fumetto ambientato negli Stati Uniti della Grande Depressione che unisce elementi pulp a quelli western. La storia segue le avventure di Max Winters, uno scrittore di romanzi pulp che vive a New York negli anni Trenta e che si ritrova coinvolto in una storia non dissimile da quelle che produce: racconti di un fuorilegge del selvaggio West. Nel mezzo dovrà vedersela con rapinatori di banche, spie naziste e nemici del suo passato.

Qui c’è la nostra recensione.

Leggi anche: Tutto il noir di Ed Brubaker

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Telegram, Instagram, Facebook e Twitter.