I vincitori degli Shogakukan Manga Awards 2023

shogakukan manga awards 2023 medalist
“Medalist”, vincitore di uno Shogakukan Manga Award

Sono stati proclamati i vincitori degli Shogakukan Manga Awards 2023, uno dei premi più prestigiosi nel campo del fumetto mainstream giapponese, arrivati alla 68esima edizione. Il riconoscimento – nato nel 1956 – è promosso dalla casa editrice Shogakukan (tra le principali del panorama editoriale nipponico) ed è conteso tra titoli di svariate case editrici, pubblicati nell’anno solare precedente alla premiazione.

Tutti i premiati nelle rispettive categorie hanno ricevuto una statuetta in bronzo e una somma di un milione di Yen (circa 7.000 euro). Di seguito, l’elenco dei vincitori degli Shogakukan Manga Awards 2023.

Miglior fumetto per bambini: Ui×Kon, di Minori Kurosaki (Shueisha)

Miglior shonen: Call of the Night, di Kotoyama (Shogakukan)

Miglior shonen: Ao no Orchestra, di Makoto Akui (Shogakukan)

Miglior shojo: Ashita, Watashi wa Dareka no Kanojo, di Hinao Wono (Shogakukan)

Categoria generale: Medalist, di Tsurumaikada (Kodansha)

Tra i vincitori degli Shogakukan Manga Awards 2023, in Italia è stato finora tradotto solo Call of the Night, da J-Pop, a partire dallo scorso maggio.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.