Amazon sta lavorando alla serie tv basata su “Criminal” di Ed Brubaker e Sean Phillips

criminal serie tv amazon brubaker phillips

La serie a fumetti Criminal, creata dallo sceneggiatore Ed Brubaker e dal disegnatore Sean Phillips, starebbe per diventare una serie tv realizzata da Amazon. Secondo quanto riporta il sito specializzato Deadline – una fonte solitamente molto affidabile – il progetto dovrebbe essere scritto direttamente da Brubaker, che sarà anche showrunner e produttore esecutivo. I dettagli trapelati sono ancora pochi, ma al momento il gruppo di scrittori che affiancano Brubaker starebbe già sviluppando la struttura della serie tv.

La notizia arriva a pochi giorni da quella che riguarda l’adattamento cinematografico di Pulp, graphic novel degli autori su cui sta lavorando il premio Oscar Tom McCarthy.

Criminal è un fumetto noir tra i più famosi e importanti realizzati in oltre 20 anni da Brubaker e Phillips, noti per i loro lavori coppia. Pubblicato dal 2006 al 2011 da Marvel Comics sotto l’etichetta creator-owned Icon, è composto da sei miniserie. Ogni volume racconta una storia a se stante, ma i protagonisti degli episodi si muovono nello stesso mondo immaginario di Center City, frequentano lo stesso bar e condividono una storia comune di due generazioni di criminali. Nel 2015 la serie è passata a Image Comics che da allora ha pubblicato un albo speciale e successivamente una nuova serie

Negli anni Criminal ha vinto ben cinque Eisner Awards, di cui tre per il Miglior Scrittore (2007, 2008, 2010), uno per la Miglior Miniserie (2012) e uno per la Miglior Nuova Serie (2007).

Criminal è pubblicato in Italia da Panini Comics.

Leggi anche: I 5 migliori fumetti pubblicati a gennaio 2023

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Telegram, Instagram, Facebook e Twitter.