x

x

NewsCom'è nato Authority, il super gruppo di DC Comics in arrivo al...

Com’è nato Authority, il super gruppo di DC Comics in arrivo al cinema

warren ellis authority

In una delle edizioni più recenti della sua newsletter Orbital Oppositions, lo sceneggiatore Warren Ellis ha rivelato alcune informazioni sulla nascita di Authority, il super gruppo dei fumetti di DC Comics – ma creato nel 1999 sotto l’etichetta Wildstorm diretta da Jim Lee – che presto esordirà anche al cinema, come annunciato dai capi dei DC Studios James Gunn e Peter Safran.

Tuttò parti da un altro super gruppo: Stormwatch, che era stato creato nel 1993 da Jim Lee, Brandon Choi e Scott Clark e che agiva su scala mondiale, sotto la supervisione delle Nazioni Unite, muovendosi fra minacce globali e tensioni politiche. Nel 1997, lo stesso Warren Ellis fu incaricato di rilanciare la loro serie regolare, che ripartì dal numero 1. «Bryan Hitch arrivò e realizzò con me alcuni numeri della seconda serie, dove creammo Apollo e The Midnighter» racconta lo sceneggiatore.

«Bryan e io ci trovammo molto bene sulle tematiche delle storie. Ci parlavamo regolarmente, e iniziai a chiedermi cos’altro avremmo potuto fare insieme e cosa avrei potuto scrivere specificamente per lui» continua poi Warren Ellis. «In quel periodo, mi capitò di scoprire i dati di vendita effettivi di Stormwatch e chiamai in redazione terrorizzato. Si trattava di un vero e proprio buco nero a fumetti, che rovesciava le leggi del capitalismo, dato che le vendite erano così negative. “Perché mi pagate ancora le sceneggiature?”, chiesi. “Perché le pubblicate ancora?” Quello che successe dopo dice molto su che tipo di persone lavoravano e gestivano quell’azienda. È successo venticinque anni fa, ma la loro risposta fu qualcosa di simile a “Ci piace molto e vogliamo sempre scoprire cosa succede dopo, quindi continueremo a pubblicarla finché non vorrai più scriverla”.»

Tre articoli da leggere per restare aggiornati
• Pubblicato da Marvel Comics nell’estate del 1991 e diventato il fumetto più venduto di sempre con oltre 8 milioni di copie, X-Men 1 fu il frutto di una strana miscela che tirava e spingeva, e affastellava storie editoriali e dinamiche distanti. Questa è la sua storia.
• Nel Tempo Medio in cui viviamo la quantità delle immagini che accumuliamo le rende inutili, senza costruire un discorso che ci arricchisca.
• 20 anni fa usciva Pluto di Naoki Urasawa. Un manga struggente e potentissimo.

Lo sceneggiatore racconta allora di essersi fatto prendere dalla mortificazione e dai sensi di colpa. A quel punto, «iniziai a pensare a un piano per ripagarli, realizzando una versione della property che gli permettesse di guadagnare. Subito capii che Bryan sarebbe stato il partner perfetto, quindi lo scrissi praticamente per lui. E fu così che nacque The Authority. Facemmo dodici numeri e poi dissi ai miei editor di assumere Mark Millar e Frank Quitely per sostituirci, cosa che fecero. Con quell’assunzione si fece la storia del fumetto, e io ripagai il mio debito con i miei meravigliosi editori (a parte il debito di gratitudine che avrò sempre verso Scott, Jim [ovvero Dumbier e Lee, Ndr] e tutti gli altri)».

A differenza di Stormwatch, l’Authority di Warren Ellis non aveva legami con alcuna organizzazione governativa o intergovernativa e aveva come scopo principale quello di cambiare il mondo, a qualsiasi costo e con qualsiasi mezzo. «Basta infantilismo naïf. Siamo all’alba del nuovo millennio e le cose non sono mai state così complicate» scriveva in proposito il nostro Marco Andreoletti. «Non c’è spazio per vigilanti tormentati e per le loro storyline stratificate, fatte di piccoli eventi quotidiani alternati ad antagonisti sempre più buffi. Occorrono tipi tosti che credano ciecamente in quello che fanno, disposti a morire pur di salvarci tutti.»

A margine, Warren Ellis ha raccontato anche l’origine dei nomi di Midnighter e Apollo, eroi basati su Batman e Superman, nonché due dei membri fondatori di Authority insieme a Jenny Sparks, Swift, Jack Hawsmoor, Engineer e Doctor: «Apollo, perché la metafora del dio del sole era collegata a Superman. The Midnighter, perché Batman una volta era chiamato “The Darknight Detective” e perché mio padre, in gioventù, era il batterista di una band chiamata The Midnighters».

Leggi anche:

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

x-men-97 trailer disney plus marvel

Disney+, le novità in streaming a marzo 2024

Le novità, tra film e serie tv, che saranno rese disponibili in streaming su Disney+ nel mese di marzo 2024.

Su Spider-Man si confrontano Madame Masque e Scarabeo

Su Amazing Spider-Man 42 continua la saga evento Gang War e Madame Masque e Scarabeo si preparano allo scontro.

Torna al cinema “Persepolis” in versione restaurata

Dal 4 marzo tornerà nelle sale cinematografiche italiane il film d'animazione Persepolis, in una nuova edizione 4K.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock