x

x

NewsQuanti sono i lettori di fumetti in Italia

Quanti sono i lettori di fumetti in Italia

lettori fumetti italia

Nel 2022, in Italia, i lettori di fumetti sono stati più di 10 milioni. Per l’esattezza 10.200.000, come rivelato da un nuovo report della Commissione Comics & Graphic novels di AIE – Associazione Italiana Editori, presentato ieri presso il Salone Internazionale del Libro di Torino, in uno degli incontri più interessanti dedicati all’editoria.

La cifra è in crescita del 17,2% rispetto all’anno precedente e rappresenta il 23% della popolazione tra i 15 e i 74 anni. Persone dunque di fasce di età molto diverse fra loro, ma accomunate da consumi culturali forti e vari, come sottolinea ulteriormente la relazione. Si tratta infatti di lettori di romanzi e saggistica nell’84% dei casi, di eBook nel 47%, ascoltatori di podcast nel 40%, di audiolibri nel 19%.

«Oggi oltre un libro su dieci venduto nelle librerie fisiche e online e nei supermercati è un fumetto» ha commentato Emanuele Di Giorgi, responsabile Commissione Comics & Graphic novels di AIE. «Da una parte questo tipo di narrazione è entrata nella dieta culturale dei lettori forti italiani, anche grazie all’importante lavoro di proposta avviato dalle librerie, superando quella residua resistenza culturale che ancora vedeva nel fumetto un genere basso, non letterario.»

«Dall’altro lato, un’offerta editoriale sempre più varia e articolata ha portato nelle librerie un nuovo pubblico, con un importante effetto a cascata anche sugli altri generi. Non è esagerato dire che il fumetto è uno dei fattori che più ha rivitalizzato il panorama editoriale italiano negli ultimi anni, con effetti benefici su tutta la filiera» ha poi continuato Di Giorgi.

Del resto, nel 2022 sono state vendute attraverso i canali trade (librerie fisiche e online e grande distribuzione) 11 milioni e 505 mila copie di fumetti, in crescita dello 0,4% sull’anno precedente e del 260,5% rispetto al 2019, per un valore di mercato corrispondente a 107,87 milioni di euro di vendite a prezzo di copertina, in crescita dell’8,6% sull’anno precedente e del 199,8% sul 2019. Nel 2019 la quota di mercato a copie era del 3,6%, oggi più di un libro su 10 venduto nelle librerie fisiche e online e nei supermercati è un fumetto (11,1%).

Di quei 107,87 milioni di euro di fumetti a valore di copertina venduti nel 2022, il 58,1% sono in particolare manga, il 28,4% graphic novel e comic strip, il 13,5% titoli per bambini e ragazzi. In termini assoluti, i manga valgono 62 milioni e 642 mila di euro (+7,6% sul 2021), graphic novel e comic strip 30 milioni e 617 mila (+3,8%), bambini e ragazzi 14 milioni e 611 mila (+26%).

Leggi anche:

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

“Wendigo”, il nuovo fumetto di Thorgal

Un po' di pagine in anteprima da "Wendigo", il primo volume che Editoriale Cosmo dedica ai nuovi albi a fumetti di Thorgal.

Le tribolazioni di Paperino pendolare

Con "Paperino pendolare" Marco Rota usò il papero più sfortunato del mondo per narrare l'odissea quotidiana di chi prende i mezzi per lavoro.

Panini DC Comics: i fumetti in uscita questa settimana

Tutti i fumetti di DC Comics che Panini pubblica in edicola, fumetteria e libreria nella settimana dal 26 febbraio al 3 marzo 2024.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock