La nuova edizione del fumetto più esistenzialista di AkaB

pop akab tana nuova edizione fumetto

A tredici anni dalla sua prima edizione, torna sugli scaffali di fumetterie e librerie POP! Vite ascensionali, opera di AkaB, nome d’arte di Gabriele Di Benedetto, fumettista e illustratore italiano morto a 43 anni nel 2019.

POP! Vite ascensionali è uno dei libri più esistenzialisti della prolifica carriera di AkaB. Si tratta di una raccolta di storie brevi in cui l’autore mette al centro della narrazione un gruppo di palloncini rossi, liberati in aria durante l’inaugurazione di un centro commerciale. Mentre salgono verso il cielo, i palloncini discutono delle loro gioie e miserie, litigano, amano, odiano e riflettono sulle loro esistenze gonfiate da una coscienza misteriosa. La loro vita dura comunque il tempo di un lampo. Per loro non c’è passato né futuro, ma un breve, perenne presente, e poi: POP!, esplodono nel nulla. Il risultato è una riflessione cinica sull’angoscia della nostra effimera esistenza.

Questa nuova edizione di POP! Vite ascensionali è curata da Matteo Contin assieme ad Associazione AkaB, fondata per preservare l’opera di AkaB dopo la sua prematura scomparsa, e pubblicata nella collana TANA di Edizioni Sido. Oltre a presentare la storia originale, il volume contiene diversi contenuti extra: un finale alternativo inedito scoperto negli archivi dell’Associazione, alcune illustrazioni inedite, una nota critica del curatore e un’intervista alla editrice di GRRRzetic, Silvana Ghersetti, che per prima pubblicò il fumetto nel 2010.

POP! Vite ascensionali – brossurato, 15×21 cm, 182 pp. in bianco e nero, 22,00 euro – è distribuito dal 6 novembre in fumetteria, libreria e online.

Per l’occasione, di seguito presentiamo una storia completa dal volume:

pop akab tana nuova edizione fumetto
pop akab tana nuova edizione fumetto
pop akab tana nuova edizione fumetto
pop akab tana nuova edizione fumetto
pop akab tana nuova edizione fumetto

Gabriele Di Benedetto (1976-2019) in arte AkaB – notte in lingua maya – è stato fumettista, regista, editor e pittore. Ha contribuito a formare alcuni dei progetti collettivi più rilevanti del fumetto italiano (Shok Studio, Dummy, Progetto Stigma) e ha collaborato con editori internazionali tra i quali Marvel Comics e Dark Horse.

Come autore unico ha pubblicato con diverse case editrici italiane (Logos, GRRRZetic, Eris Edizioni, Mondadori, Sergio Bonelli Editore) ed è stato uno dei più attivi operatori del fumetto indipendente e underground. Nel 2020 è stato insignito del premio Gran Guinigi come Maestro del Fumetto. Nel 2023 viene fondata l’Associazione a suo nome, nello stesso anno Lucca Comics & Games gli dedica una vasta personale intitolata Qui non esiste morale.

Leggi anche: 5 fumetti scelti e commentati da Akab

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.