x

x

NewsCalano le vendite dei manga in libreria, crescono quelle dei fumetti per...

Calano le vendite dei manga in libreria, crescono quelle dei fumetti per ragazzi. I nuovi dati sul mercato del fumetto in Italia

calo vendite manga mercato fumetto 2023

Durante la fiera dell’editoria Più libri più liberi in corso a Roma questo fine settimana, l’AIE – l’Associazione Italiana Editori – ha presentato i risultati di un’indagine condotta in Italia sul profilo dei lettori di fumetto. Si tratta della terza indagine sul fumetto presentata quest’anno da AIE dopo quella al Salone del libro di Torino, incentrata sul mercato, e quella a Lucca Comics & Games, incentrata sulle fumetterie.

I dati raccolti e analizzati da AIE fanno riferimento al 2023 e derivano da una rilevazione condotta nel mese di ottobre su un campione di popolazione compresa tra i 15 e i 74 anni. AIE specifica che i valori si riferiscono ad autodichiarazioni degli intervistati e quindi possono non coincidere con i dati di mercato. Inoltre, i dati relativi alle vendite si riferiscono ai canali trade (librerie, librerie di catena, librerie online) e non comprendono le vendite in occasione di fiere e festival, fumetterie ed in edicola.

Secondo quanto comunicato da AIE, i dati di vendita complessivi sono triplicati rispetto al 2019, ma sono in leggero calo nel 2023 rispetto al 2022. Il 21% degli italiani si dichiara lettore di fumetti, per un totale di 9,3 milioni di persone (nel 2022 il dato riportava 23%, per un totale di 10,2 milioni di persone). Inoltre, tra il 2019 e oggi la spesa in acquisto di fumetti è triplicata, passando da 26,9 milioni di euro nel 2019 a 75,7 milioni di euro nel 2023. Anche se rispetto allo scorso anno, nel 2023 c’è stata una leggera flessione: nel 2022 infatti si registravano acquisti per 86,9 milioni di euro.

Il dato negativo segnato tra il 2022 e il 2023 è dovuto soprattutto a un assestamento al ribasso delle vendite dei manga, che hanno perso in un anno 1,5 milioni di copie, con un calo del 20,6% (5,9 milioni di copie vendute nel 2023 contro 7,4 milioni di copie vendute nel 2022, ma nel 2019 le copie vendute erano 1,3 milioni). Calano anche leggermente le vendite di graphic novel (859 mila copie nel 2023 contro 1,1 milioni di copie nel 2022), mentre crescono le vendite di fumetti per bambini e ragazzi (897 mila copie vendute nel 2023 contro le 737 mila copie vendute nel 2022).

Sul mercato pesano gli aumenti dei prezzi di copertina dovuti all’aumento dei costi di materie prime e stampa. Secondo quanto riportato da Il giornale della libreria, Caterina Marietti, co-fondatrice e CEO di Bao Publishing che ha partecipato alla presentazione dei dati, ha spiegato: «il mercato del fumetto patisce l’aumento dei costi, per noi più alto che per altri settori, ed è una componente che ha influito anche sul prezzo di copertina e quindi ha ridotto il potere d’acquisto dei lettori.»

Il profilo dei lettori e delle lettrici di fumetti tracciato dai dati di AIE rileva che il pubblico è più maschile che femminile (89% contro 70%) e che rispetto ai lettori di libri è più giovane, con interessi culturali più ampi e variegati e con titoli di studio più elevati (il 98% dei lettori di fumetti è laureato). Inoltre il pubblico del fumetto è un lettore meno occasionale rispetto a quello del libro e legge più di frequente. L’11% della popolazione, infatti, è definito un “lettore forte” di libri, identificato in una persona che legge almeno 12 libri all’anno. Una percentuale che nei lettori di fumetto sale al 32%.

Il rapporto completo di AIE si può leggere a questo link.

Leggi anche: Le 10 migliori serie a fumetti del 2023

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

la zona d'interesse film recensione

“La zona d’interesse”: il male che sentiamo

Recensione del film La zona d'interesse di Jonathan Glazer, che racconta la vita in una casa a fianco di un campo di concentramento.

Il numero 450 di “Dylan Dog”

Questo mese la serie a fumetti Dylan Dog taglia il traguardo dei 450 numeri con un albo realizzato da Barbara Baraldi e Nicola Mari.

I nuovi fumetti di Flash Gordon

Flash Gordon, il popolare personaggio di fantascienza creato da Alex Raymond nel 1934, torna con una nuova proposta di fumetti.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock