x

x

NewsAnteprime"Coccozorry", il Cocco Bill di Luca Salvagno per la prima volta in...

“Coccozorry”, il Cocco Bill di Luca Salvagno per la prima volta in volume

coccozorry luca salvagno cocco bill

Per la prima volta in Italia, Nona Arte pubblica una raccolta delle storie di Cocco Bill – il cowboy che beve camomilla creato da Jacovitti nel 1957 – realizzate da Luca Salvagno, intitolata Coccozorry.

Tra il 1998 e il 2012 Salvagno disegnò infatti per Il Giornalino 127 episodi e 126 tavole autoconclusive di Cocco Bill, per un totale di 560 pagine. Il volume di Nona Arte ne pubblica una selezione, che copre quasi tutto l’arco temporale, e prende il nome dalla prima storia firmata da Salvagno, Coccozorry, con l’inedito team-up del cowboy con un altro celebre personaggio di Jacovitti, Zorry Kid.

Luca Salvagno, che coltivava fin da bambino il sogno di diventare assistente di Franco Benito Jacovitti, negli anni Novanta fu coinvolto come colorista per le storie di Cocco Bill che il fumettista realizzava per Sergio Bonelli Editore e per Il Giornalino. Alla morte dell’autore, aiutò a completare un paio di racconti rimasti incompiuti, dopodiché gli fu chiesto di continuare il personaggio sul settimanale delle Edizioni San Paolo.

Invece di proseguire pedissequamente la strada tracciata dal suo maestro, Salvagno preferì costruirsene una sua, rispettosa e personale al tempo stesso. Il suo umorismo era un po’ meno folle, pur non lasciandosi scappare le occasioni di creare gag surreali; c’erano meno ammazzamenti, per quanto esageratamente buffi; e soprattutto lo stile di disegno non riprendeva alla lettera quello di Jacovitti, ma era una summa e un distillato dei diversi stili che Jac aveva utilizzato negli anni.

Coccozorry – pubblicato da Nona Arte in un cartonato di grande formato (96 pagine, 24×32 cm) a colori, al costo di 29,90 euro – è distribuito in fumetteria e libreria dall’8 dicembre 2023, ma si può acquistare anche online.

Di seguito proponiamo un episodio completo, Cocco Boots, uscito in origine su Il Giornalino 19 del 1999, e le tavole autoconclusive Il 5 verticale e La mezza storia, rispettivamente dai numeri 9 e 28 del 2000.

coccozorry luca salvagno cocco bill
coccozorry luca salvagno cocco bill
coccozorry luca salvagno cocco bill
cocco bill luca salvagno

Leggi anche

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

Star Comics: i fumetti in uscita questa settimana

Tutti i fumetti che l’editore Star Comics pubblicherà in edicola, fumetteria e libreria nella settimana dal 26 febbraio al 3 marzo 2024.
dove nasce l'orrore junji ito autobiografia

“Dove nasce l’orrore”, il saggio autobiografico di Junji Ito

Junji Ito, considerato un maestro del manga horror contemporaneo, si racconta in un saggio autobiografico intitolato Dove nasce l'orrore.

È morta la disegnatrice americana Ramona Fradon

È morta all'età di 97 anni la fumettista americana Ramona Fradon, poco più di un mese dopo essersi ritirata dall'attività di disegnatrice.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO