x

x

NewsCome finiva la serie animata degli X-Men degli anni Novanta

Come finiva la serie animata degli X-Men degli anni Novanta

x-men serie animata finale

Secondo quanto evidenziato dal trailer, X-Men ’97 non riprenderà solo stile e atmosfere della serie animata classica degli anni Novanta dedicata al super gruppo dei fumetti di Marvel Comics, ma ne proseguirà anche le trame. E allora può essere utile ricordare “dove eravamo rimasti”, prima di iniziarne la visione.

Nata nel 1992, X-Men (nota da noi anche come Insuperabili X-Men) si concluse il 20 settembre 1997, dopo ben 5 stagioni e 76 episodi. L’ultimo episodio si intitolava Graduation Day (letteralmente “Il giorno della laurea”), mentre in italiano fu tradotto in modo significativo Xavier addio. Come tutta la serie, è disponibile su Disney+, ma di seguito vi proponiamo un agile riassunto: qual era dunque il finale della serie animata X-Men?

L’ultimo episodio ha inizio durante un importante vertice presso le Nazioni Unite sui rapporti tra mutanti e umani. Lo spietato Henry Peter Gyrich vuole sfruttare un simile palcoscenico per dimostrare al mondo che i mutanti sono una minaccia per l’umanità e che devono essere imprigionati (o peggio).

Xavier allora si presenta per perorare la causa della razza mutante, ma Gyrich attiva un dispositivo che provoca un sovraccarico della sua telepatia, inviando onde d’urto psichiche alla folla e mandando il fondatore degli X-Men in coma. L’umanità scopre così che i mutanti hanno lo stesso aspetto degli umani, e il fatto provoca un’ondata di isteria in tutto il mondo. I mutanti iniziarono a protestare e alcuni di loro conquistano le città umane, prima di rivolgersi a Magneto con l’intenzione di dare inizio a una guerra contro l’umanità.

Alla fine, però, un riluttante Magneto decide di abbandonare la propria causa e aiutare gli X-Men a cercare di salvare Xavier, suo vecchio amico e rivale. Con i propri poteri magnetici, il criminale riesce a potenziare la telepatia del Professor X abbastanza per chiamare Lilandra, imperatrice degli alieni Shi’ar, nonché amante del fondatore degli X-Men. La donna arriva sulla Terra per portare l’uomo nello spazio, dove potrà curarlo.

Gli studenti danno così addio al loro mentore, intenzionati a portare avanti il suo sogno di una coesistenza pacifica fra umani e mutanti. Il loro arci-rivale Magneto, invece, sembra intenzionato a lasciare perdere una volta per tutte il proprio desiderio di annientare gli umani, in onore dello stesso Xavier.

Il trailer di X-Men ’97 lascia intendere che la nuova serie animata si ricollegherà proprio a quel finale, con Magneto pronto a prendere le redini della Scuola per Giovani Dotati. Una svolta simile accadde anche nei fumetti di Marvel Comics: in un ciclo di storie di metà anni Ottanta sceneggiato da Chris Claremont e disegnato da John Romita Jr., Xavier abbandonò gli X-Men proprio per andare nello spazio con Lilandra, e il suo rivale assunse la direzione della scuola e la guida dei Nuovi Mutanti.

Leggi anche:

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

Planet Manga: i fumetti in uscita questa settimana

Tutti i fumetti della linea Planet Manga che Panini Comics pubblica durante la settimana dal 15 al 21 aprile 2024.

SaldaPress pubblica in Italia i fumetti dell’Energon Universe, con Transformers e G.I. Joe

SaldaPress ha annunciato di avere acquisito i diritti per la pubblicazione in Italia dei fumetti dell'Energon Universe.

L’edizione speciale di “Preacher” per Comicon Napoli 2024

A Comicon Napoli 2024, Panini Comics presenterà un'edizione del primo numero di Preacher con una copertina realizzata da Glenn Fabry.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO